I CORSI E LA FORMAZIONE

Lo statuto stesso della P.A. Croce Bianca di Acqui Terme cita esplicitamente l’impegno volontario e gratuito dei propri aderenti.
Questo volontariato oggi è profondamente mutato, soprattutto nelle associazioni che si occupano di servizi sanitari, tanto da diventare “volontariato professionale”, questo perché vengono erogati servizi specifici che richiedono un grado di competenze elevato e impiegano,sempre a titolo gratuito, volontari e si sono specificamente formati e sono in grado di offrire un’attività qualificata secondo criteri e procedure stabiliti e concordati con la Regione Piemonte.

Dopo la disastrosa alluvione del 1994 la regione Piemonte decide di iniziare un drastica riordino del sistema di Emergenza Sanitaria e di soccorso. Oltre all’introduzione di una Centrale Operativa unica che risponde ad un unico numero per le emergenze(il 118) è stato il concetto della “Golden Hour”, a rivoluzionare la filosofia del soccorso. Secondo questa nuova concezione tutto ciò che avviene entro la prima si ripercuote direttamente sulla prognosi: il soccorso non viene più interpretato come l’ospedalizzazione del paziente il più velocemente possibile e con qualsiasi mezzo, ma diventa obbiettivo primario la” stabilizzazione” e quindi fornire da subito assistenza qualificata.

A livello qualitativo l’associazione ha provveduto da subito a adeguare i suoi Volontari alle nuove necessità, con l’attestazione dell’ allegato B, successivamente sostituito dall’allegato A ed a creare un gruppo di Istruttori abilitati dalla regione capaci di formare nuovi volontari soccorritori. La messa in pratica dei protocolli operativi regionali impone ai volontari un bagaglio di conoscenze approfondite e specifiche che rendono la sua attività equiparabile a quella di un vero professionista del soccorso.

Compito della formazione è porre le basi per questa attività istruendo e selezionando i nuovi aspiranti volontari adeguando la loro preparazione agli standard richiesti. Vengono quindi richieste abilità e competenze richieste più diverse; abilità e competenze che non sono apprese una volta per tutte, ma devono essere costantemente mantenute con un programma di formazione permanente che permette non solo di garantire gli standard qualitativi, ma anche di far sentire il volontario all’altezza del ruolo nelle diverse situazioni che le missioni di soccorso di volta in volta presentano.

Oltre a formare i propri militi, la P.A. Croce Bianca di Acqui Terme organizza corsi rivolti alla cittadinanza ed alle aziende in quanto ogni persona si può trovare in una situazione di emergenza e se è preparato ad affrontare una situazione critica può prestare soccorso garantendo maggiori possibilità di buon esito del soccorso.

LA SQUADRA ISTRUTTORI

Responsabile della formazione:
– Ivaldi Fabio.
Istruttori:
– Canepa Danilo;
– Diaz Vittorio;
– Legnaro Danilo;
– Pronzato Roberto;
– Varaldo Fabrizio;
– Vido Gabriele.